Transphorma, la nuova sfida di Ladurner

Transphorma è un progetto organizzato con mission e strategie in project financing rivolte allo sviluppo di sistemi di gestione dei servizi ambientali virtuosi, sostenibili ed innovativi (Innova & Municipia) e allo sviluppo delle tecnologie impiantistiche più adeguate ai nuovi bisogni per agevolare la transizione energetica (Enviro).

La mission di Transphorma si articola su più fronti: oltre al fronte più tradizionale per Ladurner (Enviro), che prevede lo sviluppo di iniziative per la creazione di una pipeline di progetti mirati al recupero di materia da quelle filiere il cui bisogno di risposta e di soddisfazione è divenuto di grado primario, come i fanghi da depurazione e le terre da bonifica e spazzamento stradale, c’è anche il fronte dell’igiene urbana in chiave di sostenibilità e efficientamento, che prevede lo sviluppo di iniziative per la sostituzione delle flotte per l’igiene ambientale (Municipia), con il passaggio alla trazione full-electric e a biometano, e la gestione integrata dei servizi ambientali in modo più sostenibile e virtuoso (Innova).

L’attività di Transphorma nella gestione integrata delle flotte e dei servizi ambientali sarà caratterizzata dalla sostenibilità a 360 gradi con la mobilità a Zero emissioni, in stretta collaborazione con Ladurner Equipment e con il partner industriale Axpo, ma anche dall’innovazione e efficientamento dei servizi con centri di raccolta rifiuti moderni e funzionali e metodologie di raccolta studiate per ottimizzare l’intercettazione della frazione recuperabile e ridurre invece quella destinata a smaltimento.

Per quanto riguarda la parte impiantistica, invece, verranno sviluppate le tecnologie di trasformazione e recupero che assicurino il più alto, virtuoso e sostenibile valore aggiunto in termini ambientali ed economici, mutuando le esperienze della Divisione Enviro e di Axpo nel settore dell’efficienza energetica.

“Con questo progetto Ladurner Ambiente intende mettere a frutto e massimizzare la propria trentennale esperienza nello sviluppo di iniziative legate alla realizzazione di infrastrutture e alla gestione dei servizi in partenariato pubblico privato (PPP), applicandola sia nella trasformazione ed il recupero di materia che nella gestione dei servizi di raccolta rifiuti, aggiungendo ad entrambi un alto valore di sostenibilità e agevolandone la transizione energetica.” (Gennaro Casillo, Transphorma BU Manager).